Sconsigliare che si presentino in Pronto Soccorso pazienti pediatrici con sintomi lievi suggestivi di COVID o contatti di pazienti SARS-CoV-2 positivi in assenza di sintomi e non ritardare l’accesso ai Servizi Sanitari nel caso in cui i bambini e gli adolescenti presentino qualsiasi condizione clinica indicativa di una possibile malattia grave (correlata o meno alla presunta infezione da COVID-19).

Età

Bambini

Area

Pediatria

I bambini sembrano essere meno colpiti da COVID-19 rispetto agli adulti, con una presentazione clinica più lieve e un tasso di mortalità significativamente inferiore. Tuttavia, in età pediatrica possono verificarsi gravi complicanze, come la sindrome infiammatoria multisistemica temporaneamente correlata a COVID-19 (MIS-C), che può associarsi a danno miocardico. La decisione se ricoverare un bambino positivo si basa sostanzialmente su tre fattori: gravità della malattia, comorbidità e compliance familiare. Vi è consenso unanime sulla indicazione al ricovero nelle forme da moderate a critiche e nel lattante febbrile al di sotto dei 3 mesi. I bambini con sintomi lievi possono essere gestiti a domicilio con sorveglianza telefonica, eventuale visita da parte del pediatra curante o delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale (USCA) pediatriche e istruendo i caregivers sui segni clinici di deterioramento che richiedono l’accesso ai Servizi Sanitari (quali distress respiratorio, dolore toracico, cianosi, alterazione stato coscienza, oliguria). Non ritardare l’accesso ai Servizi Sanitari nel caso in cui il bambino-adolescente presenti qualsiasi condizione clinica indicativa di una possibile malattia grave.

Principali fonti bibliografiche

1. Bellino S, Rota MC, Riccardo F, et al. COVID-19 working group. Pediatric COVID-19 Cases Pre- and Post-Lockdown in Italy. Pediatrics. 2020:e2020035238.
2. Götzinger F, Santiago-García B, Noguera-Julián A, at al. COVID-19 Study Group. COVID-19 in children and adolescents in Europe: a multinational, multicentre cohort study. Lancet Child Ado-lesc Heal. 2020;4:653-661.
3. Vergine G, Fantini M, Marchetti F, et al. Regione Emilia-Romagna COVID-19 Pediatric Working Group (RERCOPed). Home Management of Children With COVID-19 in the Emilia-Romagna Region, Italy. Front Pediatr 2020;8:575290.

Scarica la scheda completa con le 5 raccomandazioni

PDF

Tutte le informazioni sopra riportate non sostituiscono la valutazione e il giudizio del professionista. Per ogni quesito relativo alle pratiche sopra individuate, con riferimento alla propria specifica situazione clinica, è necessario rivolgersi al professionista.