Non effettuare la scelta della dialisi cronica senza un processo decisionale condiviso tra pazienti, le loro famiglie e i loro medici curanti.

Tipo di pratica

Altri trattamenti

L’emodialisi è un trattamento impegnativo non solo per il paziente, ma anche per tutto l’ambito familiare. Le continue assenze dal lavoro, per i pazienti in età adulta, o giorni di scuola per i bambini sono già un importante fattore limitante una vita normale. Per gli anziani entra in gioco il trasporto, e la gestione a carico dei familiari, che spesso lavorano o hanno impegni importanti. La dialisi peritoneale è una scelta più adatta per i bambini e per giovani adulti sposati o almeno con una relazione fissa, in età lavorativa. Ha infatti il vantaggio di essere effettuata a domicilio del paziente, come d’altronde l’emodialisi domiciliare, che però non è ancora diffusa ancora nel nostro paese. Certamente occupare tutte le notti (nel fare la dialisi peritoneale) limitando molto la vita sociale non è gradito talora ai giovani e anche agli adulti. Dato il rilevante impatto sulla qualità di vita sia del paziente che dei familiari, la scelta tra il tipo di dialisi non deve essere dettata solo da problemi medici, ma deve tener conto anche delle caratteristiche di vita, dell’età e delle abitudini del paziente e dei suoi familiari.

Principali fonti bibliografiche

1. Executive summary of the KDIGO Controversies Conference on Supportive Care in Chronic Kidney Disease: developing a roadmap to improving quality care Sara N Davison, Adeera Levin, Alvin H Moss, Vivekanand Jha, Edwina A Brown, Frank Brennan, Fliss E M Murtagh, Saraladevi Naicker, Michael J Germain, Donal J ODonoghue, Rachael L Morton and Gregorio T Obrador. Kidney International advance online publication 29 April 2015.

Scarica la scheda completa con le 5 raccomandazioni

PDF

Tutte le informazioni sopra riportate non sostituiscono la valutazione e il giudizio del professionista. Per ogni quesito relativo alle pratiche sopra individuate, con riferimento alla propria specifica situazione clinica, è necessario rivolgersi al professionista.