ADI
Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica - ONLUS


data stesura: 1 Marzo 2014
ultima revisione: 1 Marzo 2014

Scarica il PDF

Come si è giunti alla creazione della lista:

L’ADI, sentito il parere del Presidente della Società, ha individuato un percorso operativo finalizzato a identificare quali tra le pratiche scorrette associate alla alimentazione, ovvero che non si associano ad alcun beneficio in termini di salute per l’individuo e possono perfino esporlo a maggior rischio, siano da considerarsi più significative. Il percorso si è articolato attraverso le seguenti tappe:
1) si è deciso di affidare la valutazione ad un gruppo di figure rappresentative della Società: un coordinatore + altri 5 esperti di nutrizione;
2) ciascun esperto ha selezionato, utilizzando un format dedicato, le cinque pratiche anzidette, da lui ritenute più cogenti (rilevanti) specificando per ciascuna le motivazioni della scelta e le fonti bibliografiche;
3) i contributi sono stati reciprocamente condivisi, quindi discussi;
4) tra le pratiche individuate sono state selezionate le 5 che hanno ricevuto il maggior numero di consensi e quindi da ritenersi le più significative.

Informazioni sulla società:

L’A.D.I. Onlus – Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica ha lo scopo di promuovere e sostenere tutte le iniziative scientifiche, culturali e didattiche che possono interessare, sotto ogni aspetto, la Scienza della Alimentazione. L’Associazione non ha scopo di lucro e persegue finalità di solidarietà sociale, nei campi dell’assistenza sociale e socio-sanitaria, a favore di soggetti svantaggiati esterni all’associazione.
www.adiitalia.net