Non trattare con l-tiroxina i pazienti con gozzo nodulare se non in casi selezionati.

Tipo di pratica

Farmaci

La crescita dei noduli tiroidei, la comparsa di altri noduli e l’aumento di volume della tiroide possono essere parzialmente prevenuti dal trattamento con levo-tiroxina a scopo TSH-soppressivo. Una riduzione volumetrica clinicamente significativa si realizza però solo con terapie a lungo termine ed in una minoranza di pazienti (noduli colloidei piccoli, di recente diagnosi). La crescita dei noduli non è infatti influenzata solo dal TSH ma anche da altri fattori di crescita. La terapia soppressiva con l-tiroxina realizza, peraltro, una condizione di tireotossicosi subclinica che può risultare rischiosa in specie per le donne in menopausa (favorendo l’osteoporosi) e per gli anziani (per il possibile peggioramento di cardiopatie pre-esistenti o insorgenza di fibrillazione atriale). Tale terapia può essere quindi presa in considerazione solo in soggetti giovani, in casi selezionati, mentre, se già in corso, va sospesa in caso di donne in menopausa e soggetti anziani, rivalutando nel tempo la funzione tiroidea.

Principali fonti bibliografiche

1. Gharib H, Mazzaferri EL. Thyroxine suppressive therapy in patients with nodular thyroid disease. Ann Intern Med. 1998;128:386-94.
2. Papini E, Petrucci L, Guglielmi R, et Al. Long-term changes in nodular goiter: a 5-year prospective randomized trial of levothyroxine suppressive therapy for benign cold thyroid nodules. J Clin Endocrinol Metab. 1998;83:780-83.
3. La Rosa GL, Ippolito AM, Lupo L, Cercabene G, Santonocito MG, Vigneri R, Belfiore A. Cold thyroid nodule reduction with L-thyroxine can be predicted by initial nodule volume and cytological characteristics. Clin Endocrinol Metab. 1996;81:4385-7.
4. Durante C, Costante G, Lucisano G, et Al.. The natural history of benign thyroid nodules. JAMA. 2015 Mar 3;313(9):926-35.
5. Gharib H, Papini E, Paschke R, Duick DS, Valcavi R, Hegedus L, Vitti P, and the AACE /AME/ETA Task Force on Thyroid Nodules. American Association of Clinical Endocrinologists (AACE), Associazione Medici Endocrinologi (AME), and European Thyroid Association (ETA) medical guidelines for clinical practice for the diagnosis and management of thyroid nodules. J Endocrinol Invest executive summary 2010, 33: 287..

Scarica la scheda completa con le 5 raccomandazioni

PDF

Tutte le informazioni sopra riportate non sostituiscono la valutazione e il giudizio del professionista. Per ogni quesito relativo alle pratiche sopra individuate, con riferimento alla propria specifica situazione clinica, è necessario rivolgersi al professionista.