ANDRIA
Associazione Scientifica ANDRIA


data stesura: 1 Febbraio 2015
ultima revisione: 1 Febbraio 2015

Scarica il PDF

Come si è giunti alla creazione della lista:

L’Associazione Scientifica ANDRIA, secondo le indicazioni di Slow Medicine nell’ambito del progetto “Fare di più non significa fare meglio”, ha scelto un certo numero di pratiche, inerenti alla specificità dell’associazione stessa, che avessero principalmente queste caratteristiche: documentata scarsa efficacia, rischio di danni per i pazienti e alta diffusione in Italia. Per ognuna delle pratiche è stato costituito un gruppo di lavoro che ha presentato e poi discusso i risultati nell’ambito del Congresso nazionale del 2014 interamente dedicato al progetto (per atti vedi www.associazioneandria.it) da cui è stata fatta la scelta della lista finale.

Informazioni sulla società:

L’Associazione Scientifica Andria nasce negli anni novanta dapprima come movimento culturale e successivamente come società scientifica con l’obiettivo di promuovere un’assistenza appropriata in ostetricia, ginecologia e medicina perinatale. È costituita da professionisti e associazioni della salute che condividono questi obiettivi e ne fanno parte principalmente ginecologi, ostetriche, ma anche infermiere, psicologhe, neonatologi, ecc. La promozione di una medicina basata sulle evidenze è ciò che principalmente ha caratterizzato Andria fin dalla sua nascita. Dal 2013 Andria è impegnata con Slow Medicine nella promozione di una cura sobria rispettosa e giusta ed in particolare nel progetto “Fare di più non significa fare meglio”. Per conoscerci meglio: www.associazioneandria.it