Non somministrare mucolitici in bambini con asma bronchiale.

Tipo di pratica

Farmaci

Età

Bambini

Nell’asma, l’infiammazione, l’edema della mucosa e l’ipersecrezione di muco aumentano il restringimento del lume bronchiale con formazione di tappi di muco che peggiorano l’ostruzione bronchiale. Studi condotti sull’efficacia dei mucolitici nelle esacerbazioni asmatiche e nella terapia di fondo dell’asma ne hanno dimostrato l’inutilità e la possibilità di effetti collaterali pericolosi. Le più importanti linee guida (GINA, ATS, BTS) internazionali non includono i mucolitici nel “management” del bambino con asma bronchiale. I mucolitici sono inoltre controindicati sotto i due anni d’età per il rischio di un peggioramento consistente della difficoltà respiratoria da difficoltoso drenaggio bronchiale.

Principali fonti bibliografiche

1. Yuta A, Baraniuk JN: Therapeutic approaches to mucus hypersecretion. Curr Allergy Asthma Rep. 2005 May; 5(3): 243-51.
2. Balsamo R, Lanata L, Egan CG: Mucoactive drugs. Eur Respir Rev. 2010 Jun; 19(116): 127-33.
3. Aliyali M, Poorhasan Amiri A, Sharifpoor A, Zalli F: Effects of N-acetylcysteine on asthma exacerbation. Iran J Allergy Asthma Immunol. 2010 Jun; 9(2): 103-9.
4. Linee Guida GINA italiane 2013 http://www.ginasma.it.

Scarica la scheda completa con le 5 raccomandazioni

PDF

Tutte le informazioni sopra riportate non sostituiscono la valutazione e il giudizio del professionista. Per ogni quesito relativo alle pratiche sopra individuate, con riferimento alla propria specifica situazione clinica, è necessario rivolgersi al professionista.